Anteprima Blog
harry e meghan royal wedding

Meghan: la freschezza che incanta! (Come as you are)

Testo

Salve amiche e amici!

A pochi giorni dal matrimonio di Harry e Meghan, vorrei commentare con voi la bellezza della sposa! Una ragazza che ha fatto del motto del Principe Harry "Come as you are" (Siate come siete), il suo punto di forza!

E, se devo essere sincero, mi è piaciuto così tanto questo inno alla freschezza, all'essere se stessi, che ve lo vorrei riproporre in un look che, al netto del budget davvero strabiliante, è comunque un inno alla semplicità e all'autenticità. A partire dall'abito... 

  • L'abito di Meghan

abito megan givenchy

Su questo abito è stato detto di tutto e il contrario di tutto. C'è chi lo ama nella sua semplicità e chi lo odia, reputandolo "troppo poco" per un membro della Casa Reale.

La mia opinione? Incarna alla perfezione il detto Less is more!

Elegante, sobrio, meno decorato di quello della futura regina (come è corretto che sia), ma denso di significati, un vero capolavoro di classe. Andiamo a esaminarlo! Firmato da Claire Waight Keller, della Maison Givenchy, è caratterizzato da un taglio sartoriale e stoffa in cady di seta. 

Classico, presenta alcune particolarità: spalle scoperte (delicatamente, grazie allo scollo a barca), maniche a 3/4, corpetto pulitissimo, ma molto attillato. Nel complesso, lo potremo definire neo-minimal, perfettamente in linea con lo stile easy, ma sofisticato che caratterizza Meghan.

Il velo, lungo 5 metri, leggerissimo e quasi impalpabile, è il vero pezzo forte! Meghan infatti ha voluto personalizzare le linee super semplici dell'abito con i fiori ricamati sul velo. Rappresentano la flora tipica del Commonwealth (53 specie) più il calicanto d'inverno, che fiorisce di fronte al Cottage di Kensigton Palace dove abiterà con il marito, e il Papavero californiano, per ricordare la sua terra d'origine.

  • Il trucco di Meghan

trucco meghan markle

"Il trucco c'è, ma non si vede". Niente di più azzeccato per il look di Meghan, bellezza americana dal colorito baciato dal sole.

E così, niente "ceroni", bensì un velo di fondotinta che lascia perfino intravedere le efelidi, suo segno distintivo ("Siate come siete", ricordate?). E poi fard color pesca, per un aspetto ancora più sano e raggiante. Gli occhi, ombreggiati da uno smokey eyes, sfoggiavano ciglia super definite e bellissime sopracciglia ispirate a Audrey Hepburn. Stilosissima.

I capelli? Le americane vanno pazze per il cosiddetto messy bun, ovvero il "raccolto spettinato". Per il suo giorno speciale, Meghan ha optato per un buon compromesso: uno chignon basso e composto per far risaltare il velo, dal quale, a metà festa, ha fatto sfuggire qualche ciocca a incorniciare il volto. Il suo famoso tratto distintivo.

E ricordate di indossare il vostro sorriso migliore :-)

  • I gioielli di Meghan. 

gioielli matrimonio meghan markle

Come gioielli, Meghan indossa orecchini e bracciale Cartier. E la tiara Queen Mary, appartenuta alla regina Maria, moglie di Giorgio V e nonna della regina Elisabetta, che fu realizzata nel 1932, inglobando al suo centro un fermaglio datato 1893.

Perché, nonostante l'abito semplice e il trucco leggero, lei ha sposato un principe davvero. 

Vi ha divertito questa analisi/commento di  Meghan Markle nel suo giorno speciale?

Spero di sì, e spero anche vi sia stato utile per spunti e ispirazioni... perché, che sposi un principe o no, ognuna di voi è una principessa e merita tutto il meglio! E soprattutto, ricordate, "come as you are"...siate come siete!

Un abbraccio dal vostro maggiordomo Gianni